Monthly Archive Gennaio 2021

Sindacato Nazionale LLP Unità Mobile

Sindacato Nazionale LLP Unità Mobile.
Gravissimo incidente in autostrada per un’ambulanza della Croce Rossa: alle 5 e 40 di stamane l’autoambulanza ha tamponato un tir a metà strada (km 128) tra i caselli di Campegine e Reggio Emilia
Di ritorno a Piacenza, l’incidente dell’ambulanza della Croce Rossa
Sull’autoambulanza, partita di ritorno a Piacenza dopo un trasporto sanitario di paziente all’ospedale di Bologna, un medico, un infermiere e due volontari.
L’equipaggio era intervenuto in serata proprio a Piacenza per un Tso, il paziente era da trasportare al Maggiore di Bologna.
Di ritorno, il fatale scontro: il tamponamento con un tir (ricostruzione dell’incidente ad appannaggio della Polstrada Modena Nord).
L’autista soccorritore è rimasto praticamente illeso, mentre gravissime risultano essere le condizioni del medico, una donna di 41 anni.
Il cui quadro clinico, però, sembra essere in miglioramento.
Ad estrarla dalle lamiere contorte dell’autoambulanza, i Vigili del Fuoco, giunti dal Comando provinciale di Reggio Emilia.
Meno gravi le condizioni dell’infermiere e dei due volontari, due uomini (22 e 38 anni) ed una donna (57 anni): sono stati trasportati assieme alla dottoressa con tre ambulanze ed un’automedica all’ospedale di Reggio Emilia.

Tags

Sindacato Nazionale LLP Comunicato.

Sindacato Nazionale LLP Trasporti

Si è svolta oggi la prima riunione di insediamento al MIT della commissione di studio incaricata di avanzare proposte per la riforma del trasporto pubblico locale, presieduta dal professor Bernardo Giorgio Mattarella.
Tra gli obiettivi della riforma, un quadro normativo aggiornato in relazione agli aspetti economici-finanziari, anche nella prospettiva dell’attuazione del federalismo fiscale. Inoltre sarà necessario sviluppare modelli di integrazione intermodale dell’offerta di trasporto pubblico a livello locale e regionale nel perseguimento dell’obiettivo della mobilità as a service, individuando ogni possibile forma di efficientamento e razionalizzazione anche attraverso l’attuazione dei costi standard. Infine occorre definire criteri uniformi per la ripartizione dei contributi statali per il settore del trasporto pubblico locale, con particolare riferimento all’esigenza di garantire livelli adeguati dei servizi su tutto il territorio nazionale.

Tags

Sindacato Nazionale LLP incotra Istituzioni

Scocozza Leonardo Presidente Sindacato Nazionale LLP Lavoratori Liberi Professionisti, Dopo aver  incontrato le Istituzioni  e cosi iniziando una consulta, per  sostenere dei mezzi di Trasporto Bus turistici, per le gravi condizione economiche  che stanno vivendo causa del covid-19, cercando di  raggiungere un accordo in merito alle Regioni , proponendo  un affiancamento al   servizio  pubblico di  linea ,  con Bus del territorio effettuando anche essi percorsi di sostegno creando una ricrescita economica del settore. Ci sentiamo  ammaricati   soltanto al pensiero  di veder distruggere una categoria che sostengono le  proprie famiglie e da anni hanno fatto sacrifici sulle strade per crescere i propri figli. Come ben sappiamo la pandemia sta distruggendo, commercianti, Taxi, Ncc, Bar, Palestre, ecc. Per questo chiediamo una forte presenza da parte delle Istituzioni. 

Tags

Sindacato Nazionale LLP Manifestazione

Manifestazione Noi ci siamo!!!

Tags

Sindacato Nazionale LLP Commercianti

Anche il Covid-19 uccide cosi!!

Tags

Sindacato Nazionale LLP Ferrovie

Vetri infranti, estintori svuotati e treno messo a ferro e fuoco a Colico, in Lombardia.null

Non mettiamo le foto per non dare risalto a una banda di vandali che, nella notte tra sabato e domenica, ha devastato un treno fermo al secondo binario della stazione.

All’indomani dell’accaduto s’indaga sui responsabili, al momento ignoti, che le immagini di sicurezza della stazione potrebbero aiutare ad individuare.

“Sono in corso gli accertamenti della Polizia Locale con la Polfer e i Carabinieri – dice il sindaco Monica Gilardi – nei giorni scorsi i nostri agenti avevano già fermato per controlli dei ragazzi che si trovavano nei pressi della stazione. Insieme alle altre forze dell’ordine si sta effettuando una mirata attività di indagine per verificare se ci sia un collegamento tra questi ragazzi e i fatti della scorsa notte”.

Secondo le prime indiscrezioni si tratterebbe di giovani arrivati dai dintorni. Riguardo alla stazione, il sindaco Gilardi rassicura: “Non è un luogo insicuro. È la prima volta che accade un episodio simile. La Polizia Locale, pur non essendo la stazione un’area di sua competenza, effettua dei giri di controllo. Certo è necessario non abbassare l’attenzione ed essere sempre in guardia”.Sarà anche la prima volta, fatto sta che questi continui “raid” provocano danni per milioni di euro. Se non si inizia a usare il pugno duro inutile continuare a sfornare treni nuovi di zecca solo per vederli devastati. 

Tags

Sindacato Nazionale LLP Istruzione

Rientro in classe oggi per circa 130 mila studenti delle scuole superiori in Toscana, Abruzzo e Valle D’Aosta. Ma tutti gli altri restano a casa: e le proteste degli studenti aumentano. «Capisco i ragazzi: il diritto all’istruzione è essenziale, sarei anch’io arrabbiata», ha detto la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina a Radio Rai 1. «È difficile per gli studenti comprendere perché non rientrano a scuola, capisco le loro frustrazione: la scuola è un diritto costituzionale se a me avessero tolto la scuola non sarei probabilmente qui». La nota dolente, secondo la ministra, è che «nelle regioni a fascia gialla tutto è aperto tranne la scuola superiore» e «questo creerà profonde cicatrici, i ragazzi hanno bisogno di sfogare la loro socialità». Nessuna polemica con i governatori, assicura Azzolina: «Ma restano i fatti e i fatti vanno raccontati». «Il 23 dicembre – ha ricordato la ministra – è stata stipulata un’intesa all’unanimità con le Regioni che hanno garantito che le superiori sarebbero ripartite con una presenza tra il 50 e il 75%. È stato fatto un lavoro enorme, coinvolgendo i prefetti su orari e bus, ed anche alcune Regioni come la Toscana hanno lavorato bene». La ministra ha ammesso di essere «molto preoccupata» perché «oggi la dad non può più funzionare, c’è un black out della socialità, i ragazzi sono arrabbiati, disorientati e sono preoccupata per il deflagrare della dispersione scolastica».

Tags

Sindacato Nazionale LLP Trasporti

Tags

Sindacato Nazionale LLP

Sindacato Nazionale LLP Trasporti, Aziende, Navigazione Marittima, Bus, Taxi, Ncc. includiamo qualsiasi settore

Sindacato Nazionale LLP Diversamente Abili

Sindacato Nazionale LLP

servono aiuti concreti”. Opposizione all’attacco per la scelta della Sds nord ovest di creare un sistema di aiuti per i disabili e le loro famiglie che non possono frequentare i centri diurni. Le misure compensative fissate sono le seguenti: contributo badante, determinato nella misura unica mensile di 250 euro; contributo cure familiari, determinato in via straordinaria nella misura unica mensile di 150 euro; assistenza domiciliare, fino a un massimo di 6 ore settimanali, erogabile sia in forma diretta, sia mediante la concessione di voucher. Basta con la politica delle elemosine la consulta comunale degli invalidi di Firenze ha inviato una forte nota di biasimo all’indirizzo di Regione, Asl e Comuni della Città Metropolitana per aver lasciato le famiglie abbandonate a se stesse durante i mesi del lockdown. Riteniamo vergognoso che a fronte dei gravi disagi che da mesi molte famiglie con disabili sono costrette a sopportare, la risposta, arrivata tra l’altro fuori tempo massimo, sia quella di un contributo badante, 6 ore settimanali di assistenza domiciliare o di una elemosina di 150 euro mensili di cure familiari”.

Tags